Trova Mammografia
Confronta tempi di attesa e prezzi

Mammografia cos'è, confronta e prenota

 Diagnostica per immagini   Radiologia 

Cos'è la mammografia?

La mammografia è un esame diagnostico che permette di visualizzare l'interno delle ghiandole mammarie e di individuare eventuali anomalie, come i noduli. Si tratta di una tecnica non invasiva e molto diffusa per la prevenzione e la diagnosi precoce del tumore al seno, che colpisce un gran numero di donne in tutto il mondo. In questo articolo, esploreremo i principali aspetti della mammografia, rispondendo alle domande più frequenti dei pazienti.

Le migliori offerte per Mammografia

Domande frequenti (FAQ)

A che età fare la mammografia?

L'età in cui iniziare a fare la mammografia può variare in base ai fattori di rischio personali di una donna e alle raccomandazioni degli esperti. In generale, l'American Cancer Society raccomanda che le donne di età compresa tra i 40 ei 44 anni considerino di fare una mammografia di screening. A partire dai 45 anni, le donne dovrebbero fare una mammografia ogni anno, fino ai 54 anni. Dopo i 55 anni, le donne possono passare a una mammografia ogni due anni, ma dovrebbero continuare a farla regolarmente fino a quando lo ritengono appropriato.

Quali sono i rischi e benefici della mammografia?

Come tutti gli esami diagnostici, la mammografia comporta alcuni rischi e benefici. I principali benefici sono che può individuare il cancro al seno molto presto, quando è ancora altamente curabile, e che può rilevare masse o calcificazioni che richiedono ulteriori indagini. Tuttavia, la mammografia comporta anche il rischio di esposizione ai raggi X. Inoltre, le mammografie possono anche produrre falsi positivi, che richiedono ulteriori test e potrebbero causare ansia o stress.

Come devo prepararmi per la mammografia?

La preparazione per la mammografia è molto semplice e non richiede particolari accorgimenti. Tuttavia, è consigliabile evitare di usare creme, lozioni o deodoranti sulle aree interessate dalle radiografie, in quanto potrebbero interferire con i risultati dell'esame. Inoltre, è opportuno vestirsi con abiti comodi e facili da rimuovere, poiché durante la mammografia si dovrà spogliare dalla vita in su.

Come si svolge la mammografia?

Durante la mammografia, la paziente viene invitata a posizionare una delle sue mammelle tra due lastre di plastica trasparente, che verranno premute delicatamente per ottenere una migliore visualizzazione del tessuto mammario. A questo punto, si effettueranno alcune radiografie, che permetteranno di ottenere immagini dettagliate delle ghiandole mammarie. Successivamente, si ripeterà l'operazione con l'altra mammella.

La mammografia fa male?

La mammografia può essere un po' fastidiosa, ma non dovrebbe provocare dolore. Tuttavia, alcune donne potrebbero avvertire una leggera pressione o una sensazione di scomodità durante la compressione delle mammelle. Se si sente dolore durante la mammografia, è importante informare immediatamente il tecnico radiologo.

Cosa fare se i risultati della mammografia sono anomali?

Se i risultati della mammografia rilevano anomalie o sospetti di tumore, il medico potrebbe consigliare di effettuare ulteriori test diagnostici, come l'ecografia o la biopsia. In alcuni casi, potrebbe essere necessario effettuare una biopsia per prelevare un campione di tessuto dalla zona interessata e analizzarlo in laboratorio. In base ai risultati dei test, il medico potrebbe consigliare ulteriori trattamenti, come la chemioterapia o la radioterapia.

Quanto spesso dovrei fare la mammografia?

La frequenza con cui si dovrebbe fare una mammografia dipende da diversi fattori, tra cui l'età e la storia personale o familiare di cancro al seno. In generale, le linee guida raccomandano di fare una mammografia di screening ogni due anni a partire dai 45 anni di età. Tuttavia, alcune donne potrebbero dover fare la mammografia più frequentemente o in età più giovane a seconda dei loro fattori di rischio individuali. È importante discutere con il proprio medico qual è la frequenza ottimale per la propria situazione.

Quanto costa e sarà coperta dal Sistema Sanitario Nazionale (SSN)?

In Italia, la mammografia di screening è gratuita per le donne di età compresa tra i 45 e i 69 anni e viene effettuata nell'ambito del programma di screening mammografico nazionale, organizzato dalle singole Regioni. Se eseguita privatamente i prezzi possono andare da 35 a 160 euro.

I prezzi rilevati dall'Osservatorio Prezzi della Sanità Privata

I prezzi mostrati su questo sito sono basati su dati reali, pubblicamente disponibili, raccolti in Italia e aggiornati periodicamente con nuove osservazioni(1). Se vuoi approfondire i risultati ottenuti dall'Osservatorio Prezzi della Sanità Privata e scoprire la media nazionale, le tendenze del prezzo, i dati storici e molto altro, vai alla pagina dedicata: Costo mammografia

Dove prenotare la mammografia?

Per trovare strutture e medici vicini a te dove prenotare mammografia, cerca su YesDoctor.it. Potrai cercare facilmente mammografia, servizi medici e strutture sanitarie nelle tue vicinanze, garantendoti convenienza e tempestività nelle prenotazioni. Grazie alla sua vasta rete di professionisti, YesDoctor.it ti offre la soluzione ideale per le tue esigenze sanitarie, tutto a portata di clic.

Scegli la provincia dove fare Mammografia senza attese a pagamento e scopri dove prenotare online.

Provincia
clicca sulla provincia per approfondire
Regione
Mammografia Roma (18) Lazio
Mammografia Napoli (10) Campania
Mammografia Firenze (7) Toscana
Mammografia Livorno (6) Toscana
Mammografia Bari (6) Puglia
Mammografia Milano (5) Lombardia
Mammografia Prato (4) Toscana
Mammografia Palermo (4) Sicilia
Mammografia Reggio Calabria (3) Calabria
Mammografia Pavia (2) Lombardia
Mammografia Treviso (2) Veneto
Mammografia Venezia (2) Veneto
Mammografia La Spezia (2) Liguria
Mammografia Bologna (2) Emilia Romagna
Mammografia Pistoia (2) Toscana
Mammografia Perugia (2) Umbria
Mammografia Latina (2) Lazio
Mammografia Sassari (1) Sardegna
Mammografia Monza e della Brianza (1) Lombardia
Mammografia Vicenza (1) Veneto
Mammografia Arezzo (1) Toscana
Mammografia Frosinone (1) Lazio
Mammografia Caserta (1) Campania
Mammografia Lecce (1) Puglia
Mammografia Barletta Andria Trani (1) Puglia
Mammografia Cosenza (1) Calabria
Mammografia Siracusa (1) Sicilia

Lo sapevi che?

Scopri quanto sei informato in merito a mammografia. Mettiti alla prova e fai il quiz che abbiamo preparato per te.

Domanda 1

In che modo viene eseguita una mammografia?

Domanda 2

Qual è il principale rischio della mammografia?

Domanda 3

Qual è lo scopo principale della mammografia?

Domanda 4

Quale è la frequenza raccomandata per sottoporsi a una mammografia di screening?

I consigli per non dimenticare niente

Documenti personali

Assicurati di portare con te un documento di identità valido, come la carta d'identità o il passaporto. Potrebbe essere richiesto anche il tuo codice fiscale o la tessera sanitaria.

Cartella clinica

Se hai già svolto precedenti visite mediche o esami, è consigliabile portare con te la tua cartella clinica o almeno i risultati rilevanti. Questo darà al medico uno sfondo completo sulla tua condizione e potrebbe influenzare le decisioni diagnostiche o terapeutiche.

Prescrizioni e farmaci

Se stai assumendo farmaci prescritti, assicurati di portarli con te. Inoltre, porta con te le prescrizioni mediche originali o una copia di esse, nel caso in cui il medico debba rivedere la tua terapia farmacologica.

Esami diagnostici precedenti

Se hai effettuato esami diagnostici, come radiografie, ecografie o analisi del sangue, portane con te i risultati o almeno le immagini su un supporto digitale (CD o USB). Questi possono essere utili per il confronto con nuovi esami o per fornire informazioni supplementari al medico specialista.

Elenco dei sintomi o domande

Se si tratta di una visita, prepara una lista dei sintomi che stai sperimentando o delle domande che desideri porre al medico. Questo ti aiuterà a ricordarti tutto ciò che desideri discutere e a ottenere le risposte che cerchi.

Abbigliamento appropriato

In alcuni casi, potrebbe essere necessario indossare abbigliamento comodo o specifico per consentire all'esame di svolgersi correttamente. Ad esempio, potrebbe essere richiesto di indossare una camicia senza bottoni per un elettrocardiogramma o di indossare indumenti leggeri per un'ecografia addominale. Verifica con il medico o la struttura sanitaria se ci sono particolari requisiti di abbigliamento per il tuo appuntamento.

Dubbi? Contatta il medico

In caso di dubbi, è sempre consigliabile contattare in anticipo la struttura sanitaria o il medico specialista per confermare se ci sono requisiti specifici o altre cose che dovresti portare con te per la visita specialistica o l'esame. In questo modo, puoi prepararti adeguatamente e massimizzare l'efficacia del tuo appuntamento medico.

Pianifica il tuo viaggio

Ricorda che è sempre consigliabile pianificare il tuo viaggio in anticipo, tenere conto degli orari di apertura dello studio medico e considerare eventuali variazioni nel traffico o nel servizio di trasporto pubblico.

(1) Non siamo responsabili per eventuali inesattezze o errori nei dati forniti. Faremo del nostro meglio per fornire prezzi aggiornati e accurati, ma ci riserviamo il diritto di apportare modifiche in qualsiasi momento senza preavviso. Inoltre, i prezzi mostrati potrebbero non riflettere eventuali offerte, promozioni o sconti disponibili in questo momento.

YesDoctor: Mammografia cos'è, Mammografia domande frequenti, Mammografia prenotazione online, Mammografia disponibilità immediata, Mammografia senza attese, Mammografia privata, Mammografia urgente. Scegli dove fare Mammografia e scopri dove prenotare online.