Cerca un medico

Argomenti trattati in questo articolo:

La tomografia computerizzata, a volte indicata come scansione TAC, implica l'uso di più immagini a raggi X che vengono tradotte da un computer e convertite per formare un'immagine tridimensionale. Ciò consente ai medici di guardare un organo, una lesione o una crescita da diverse angolazioni. Una scansione TAC consente analisi più approfondite rispetto ad altri test di immagine senza la necessità di interventi invasivi. Viene utilizzato per un'ampia varietà di motivi, come il rilevamento di tumori, l'identificazione di coaguli di sangue, la valutazione di una frattura ossea e altro ancora. 

Le immagini TAC oggi vengono archiviate come file di dati elettronici e possono essere consegnate tramite e-mail o altri mezzi quando necessario.

Scopo del test

Una scansione TAC è una procedura indolore e non invasiva che può essere utilizzata per visualizzare quasi ogni parte del corpo. Viene tipicamente utilizzato quando una radiografia non è in grado di fornire dettagli sufficienti di una lesione o di un disturbo, specialmente in situazioni di emergenza in cui il tempo è essenziale.

Tra i tanti usi della TAC:

  • La TAC dell'addome può essere utilizzata per identificare masse nel fegato, reni o pancreas o per cercare le cause di sanguinamento nel tratto urinario (ematuria).
  • La TAC del sistema cardiovascolare può essere utilizzata per mappare il flusso sanguigno (angiografia TAC) e per diagnosticare disturbi renali, aneurisma aortico, aterosclerosi o edema polmonare.
  • La scansione TAC del cuore può aiutare a diagnosticare e monitorare la malattia coronarica (CAD) o aiutare nella chirurgia di sostituzione della valvola.
  • La TAC della testa e del cervello può essere utilizzata per cercare tumori, emorragie, traumi ossei, ostruzioni del flusso sanguigno e calcificazioni cerebrali (comunemente osservate nelle persone con malattia di Parkinson e demenza).
  • La scansione TAC dei polmoni può aiutare a rilevare i cambiamenti nell'architettura polmonare a seguito di fibrosi (cicatrici), enfisema, tumori, atelettasia (polmone collassato) e versamento pleurico.
  • La TAC del sistema scheletrico può aiutare nella diagnosi di una lesione del midollo spinale, fratture patologiche, tumori ossei o lesioni e per aiutare a valutare una frattura complessa, l'osteoporosi o il danno articolare causato dall'artrite.

Detto questo, il medico può ordinare questo test per una serie di motivi, inclusa la presentazione dei sintomi relativi a questi o ad altri problemi.

Vantaggi e limitazioni

La tecnologia CT offre numerosi vantaggi, in particolare in situazioni di emergenza in cui è possibile produrre immagini ad alto contrasto in pochi minuti. Le informazioni possono dire ai medici se è necessario o meno un intervento chirurgico.

Rischi e controindicazioni

Nonostante sia uno strumento prezioso per la diagnosi e lo screening, una scansione TAC comporta dei rischi, che riguardano l'aumento del rischio di cancro e la reazione agli agenti di contrasto.

Esposizione a radiazioni

La principale preoccupazione che molte persone hanno sulle scansioni TAC è l'esposizione a livelli "alti" di radiazioni e il potenziale rischio di cancro. Sebbene sia vero che le scansioni TAC ti espongono a una quantità di radiazioni da 100 a 1.000 volte maggiore rispetto a una radiografia convenzionale, ciò non si traduce necessariamente in un aumento proporzionale del rischio di cancro.

Anche se questo non dovrebbe suggerire che non ci siano rischi, se usato in modo appropriato, i benefici di una scansione TAC supereranno quasi sempre i possibili rischi. Se hai avuto una o più scansioni TAC in passato, è importante avvisare il tuo medico se ne viene ordinata una nuova.

Agenti di contrasto

Gli agenti di contrasto, noti anche come agenti di radiocontrasto o coloranti di contrasto, vengono utilizzati nelle scansioni TAC per evidenziare strutture che sono difficili da differenziare dall'ambiente circostante, come cervello, colonna vertebrale, fegato o reni. La maggior parte sono a base di iodio e vengono iniettati per via endovenosa (in una vena) prima della scansione.

Durata della TAC

Dall'arrivo al completamento, l'appuntamento dovrebbe durare da una a due ore, a seconda dei preparativi necessari. La scansione stessa senza un mezzo di contrasto richiederà dai 15 ai 30 minuti per essere eseguita. Le macchine più recenti possono eseguire la scansione in pochi minuti.

Se viene utilizzato un mezzo di contrasto, possono essere necessari da diversi minuti a un'ora prima che la soluzione circoli completamente nel flusso sanguigno o nel tratto gastrointestinale. Preparati a far fronte ai ritardi quando pianifichi il test e cerca di arrivare con 15 minuti di anticipo.

Luogo

Il test viene in genere condotto in un ospedale o in una struttura di radiologia indipendente. I più recenti sistemi di imaging CT sono costituiti da una grande unità a forma di ciambella e un tavolo di scansione motorizzato che passa dentro e fuori dallo scanner.

Quanto costa una TAC?

Sei interessato a prenotare una TAC nella tua provincia e vuoi sapere chi puoi contattare, la prima data disponibile, il prezzo e come prenotare? Prova subito il motore di ricerca, non ti resta che inserire la tua provincia e consultare le offerte che fanno per te!

Infine, per quanto accurata e veloce possa essere una scansione TAC, i risultati a volte sono aperti all'interpretazione. Se i sintomi persistono nonostante un risultato "normale", parla con il tuo medico di altre opzioni di test o chiedi un rinvio a uno specialista che potrebbe essere in grado di espandere l'indagine.

Trova una tac