Cerca un medico

Un Pap test (o Pap test) è una procedura indolore che esamina le cellule prelevate dalla cervice al microscopio. Il test diagnostica alterazioni cervicali anomale (displasia cervicale), cellule precancerose o cancerose che potrebbero indicare il cancro.

Linee guida per lo screening

Poiché il Pap è un test di screening, esistono linee guida specifiche su chi dovrebbe eseguirne uno, a che età e con quale frequenza.

  • Le donne di età compresa tra 21 e 29 anni dovrebbero sottoporsi a un Pap test ogni tre anni.
  • Le donne di età compresa tra 30 e 65 anni dovrebbero sottoporsi a un Pap test ogni cinque anni.
  • Dopo i 65 anni, può tranquillamente smettere di sottoporsi a Pap test se non ha una storia di cellule cervicali anormali (da moderate a gravi) o cancro cervicale e ha avuto tre Pap test negativi di fila negli ultimi 10 anni.

Sebbene queste raccomandazioni si riferiscano a tutte le donne, ci sono alcuni fattori di rischio per il cancro cervicale che possono rendere prudente sottoporsi a Pap test più frequenti. Questi includono:

  • Avere una storia familiare di cancro cervicale
  • Una diagnosi di cancro cervicale o un Pap test che ha mostrato cellule precancerose
  • Infezione da virus dell'immunodeficienza umana (HIV)
  • Sistema immunitario indebolito a causa di molti fattori, come trapianto di organi, chemioterapia o corticosteroidi
  • Inizio precoce dell'attività sessuale
  • Molteplici partner sessuali
  • Un'infezione a trasmissione sessuale, come l'herpes genitale o la clamidia
  • Precedente cancro del tratto genitale
  • Fumo
  • Se hai subito un'isterectomia

Rischi e controindicazioni

Non ci sono rischi evidenti associati a un Pap test. Il test è molto sicuro, anche se sei incinta. Al massimo potresti avvertire un pò di sanguinamento superficiale se lo speculum (lo strumento utilizzato per allargare la vagina) graffia contro le pareti della vagina mentre viene inserito o rimosso.

La tempistica di un Pap test è importante se hai le mestruazioni. Quando hai il ciclo, il sangue e altri tessuti possono interferire con i risultati del test. A meno di diversa indicazione da parte del medico, è meglio programmare un Pap test una o due settimane dopo la fine del ciclo.

Quanto dura un pap test

Sebbene un Pap test richieda solo pochi minuti, il tempo totale che dell'appuntamento sarà un pò più lungo, in particolare se, come accade spesso, farai il test come parte del tuo regolare controllo ginecologico.

Struttura

Il Pap test si svolge in una sala esami presso l'ufficio del medico, ospedale o altre strutture mediche. La stanza sarà caratterizzata da un lettino ginecologico, che può essere abbassato o alzato per consentirti di sederti o sdraiarti, con dispositivi chiamati staffe per permetterti di appoggiare comodamente i tuoi piedi durante l'esame.

Tuttavia, poiché richiede l'inserimento di dispositivi medici in questa parte intima del corpo, la prospettiva di avere un Pap test può essere fonte di ansia, soprattutto se non hai mai fatto il test prima.

Fortunatamente, la procedura richiede solo pochi minuti e deve essere ripetuta solo ogni tre anni per la maggior parte delle donne. Entrambi questi fattori dovrebbero contribuire a rendere la prospettiva di avere questo test vitale meno snervante.

Quanto costa il pap test in Italia?

Il costo del pap test parte da 10€ fino a 150€; il prezzo medio è di 38€. E’ doveroso precisare che il valore minimo indicato di 10€ molto spesso rappresenta il prezzo di un pap test all’interno di una visita ginecologica. Questi valori si basano su oltre 350 osservazioni di prezzi disponibili online.

Se hai bisogno di prenotare un pap test nella tua provincia e vuoi sapere a chi puoi rivolgerti, la prima data disponibile, il prezzo e come prenotare? Cerca subito su Yesdoctor.it, il motore di ricerca che ti aiuta a trovare tutte le risposte. Clicca sul link, seleziona la provincia e consulta gratuitamente le offerte.

Trova un pap test